Sviluppo dell’immagine turistica del Lazio

Abstract.

Strategie di sviluppo dell’immagine turistica del Lazio, oltre il prodotto “Roma”: obiettivi, metodologia, concept, prodotti turistici, target, segmentazione del cliente, canali di comunicazione e nuovo Brand “Latium”[1]

 

Obiettivo

Promuovere e favorire lo sviluppo del turismo nel Lazio a partire dagli “attrattori culturali”, mediante il riposizionamento della marca LAZIO, nei mercati nazionali ed internazionali, come prodotto turistico sostenibile, esperienziale, unico e irripetibile, declinato per linee di prodotto ad identità territoriali.

Metodologia

Implementare l’orientamento al marketing olistico e integrato con il turismo sostenibile.

Idea

La nostra proposta è giocata intorno all’idea di un turismo nel Lazio, che coinvolga il turista in esperienze emozionanti, attraverso un’offerta variegata di culturale e natura; esperienze autentiche e rigeneranti per la mente e per lo spirito, rispetto a stili di vita sempre più frenetici e stressanti.

Prodotti turistici

L’offerta turistica del Lazio si articola intorno a tre aree tematiche:

  • Natura/benessere/Sport (Trekking, cicloturismo, terme, parchi naturali, mare/Laghi/montagna, fotografia),
  • Arte/Cultura/Archeologia/Eventi (musei, monasteri, festival musicali e teatrali, borghi, ville, castelli, strade romane),
  • Tradizione Popolare e Folklore (artigianato, feste popolari, musiche popolari, corsi di artigianato tipico, sapori e enogastronomia, prodotti tipici, eventi religiosi).

Target

  • Roma,
  • Lazio,
  • Italia,
  • Estero (Campagne pilota verso: Paesi Bassi, Scandinavia, USA, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Portogallo, Svizzera, Giappone, Australia e Nuova Zelanda);

Segmentazione cliente

  • turisti urbani (alto reddito, età 45-75, in coppia, in cerca luoghi tipici, dotati di comfort),
  • Viaggiatori (reddito medio-alto, giovani 20-35, in coppia o amici, escursioni, gite visite culturali),
  • Famiglie attive (redditi medio-alto, età 35-45, in coppia con figli, in cerca di un alternativa di svago al turismo balneare, turismo verde e culturale),
  • Famiglie giovani (reddito medio, età 25-45, con figli, vacanza economica, ambiente, svago, itinerari culturali, vicinanza servizi prima necessità)

Canali di comunicazione (campagne pubblicitarie e proposte tematiche per trasmissioni ed articoli)

  • Media tradizionali:
    • tv,
    • radio,
    • riviste di settore,
    • quotidiani,
    • settimanali
    • free press italiani e internazionali,
    • fiere nazionali e internazionali
    • altre attività di informazione, promozione e co-marketing con agenzie di viaggio e tour operator (road tour, eductour e workshop),
    • stazioni, porti e aeroporti, vettori aerei, ferroviari italiani ed esteri e trasporti pubblici italiani,
    • Università, Scuole (pubbliche e private, per corsi di fotografia, artigianato, cucina etc.),
    • teatri,
    • eventi musicali,
    • librerie,
    • cinema (promozione per ambientazione film a carattere storico culturale e ambientale),
    • eventi letterari (reading tematici ed iniziative con riviste, quotidiani o case editrici per racconti/reportage sul Lazio),
    • Istituti culturali,
    • Ambasciate e Consolati nazionali (all’estero) e internazionali (in italia);
    • info point, corner shop;
    • fumetti e album figurine.
  • Nuovi media:
    • tv satellitari,
    • web tv,
    • webradio,
    • webzine,
    • siti e portali sul turismo nel Lazio e più in generale siti e portali nazionali e internazionali tematici interenti le caratteristiche turistico culturali del Lazio (arte, cultura, archeologia, sacro, tradizioni popolari, ecoturismo, turismo solidale, etc.),
    • blog, forum e social networking internazionali, per il potenziamento del “passaparola” attraverso la facilitazione della comunicazione diretta tra turisti attuali e potenziali,
    • direct mailing, sms, mms,
    • advergame,
    • call center,
    • creazione di un ufficio “media” per la raccolta di rassegne stampa e media e promozione di Eventi.
    • Guerrilla Marketing,

Brand Lazio[2]

  • Marchio ed immagine coordinata (brochure, depliant, manifesti, locandine, DVD, CD, filmati, guide, mappe, itinerari tematici, totem, vetrofanie, podcast),
  • Card turistica con sconti e promozioni su tutti i prodotti turistici offerti (Latium Card + magazine Latium).

Note

[1] Progetto realizzato in collaborazione con Luca Fertitta e Luisa Flammia

[2] Progetto grafico a cura di Luisa Flammia: http://issuu.com/grapholabo/docs/latium

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...